Deprecated: wp_make_content_images_responsive è deprecata dalla versione 5.5.0! Utilizzare al suo posto wp_filter_content_tags(). in /home/ot25mzo8/public_html/wp-includes/functions.php on line 4773
Visite occluso posturali - Studio Dentistico Martinez

Deprecated: wp_make_content_images_responsive è deprecata dalla versione 5.5.0! Utilizzare al suo posto wp_filter_content_tags(). in /home/ot25mzo8/public_html/wp-includes/functions.php on line 4773

Un’occlusione dentale o mandibolare scorretta può portare a problemi posturali o cervicali, ovvero a una postura scorretta e dolori alla colonna vertebrale.

Come può un problema del cavo orale avere conseguenze su tutto il corpo?

Nonostante possa sembrare incredibile, esiste uno stretto rapporto tra denti e vertebre: una disfunzione o delle tensioni dell’articolazione temporo mandibolare (Atm), che unisce la mandibola alle ossa occipitali del cranio, possono provocare disturbi seri e dolori anche molto forti.
Si tratta della sindrome occluso posturale, una delle patologie di cui si occupa l’osteopatia in sinergia con la gnatologia.

Quali disfunzioni possono colpire l’articolazione temporo mandibolare (Atm)?

Un problema diffuso è la malocclusione delle arcate antagoniste, ovvero la difficoltà o l’impossibilità di chiudere in modo corretto la bocca (le arcate dentali non riescono a chiudere il morso). Le cause possono essere:

  • asimmetrie congenite
  • malocclusione dentale che non consente un corretto ingranaggio tra l’arcata superiore e l’arcata inferiore

L’errato allineamento delle arcate provoca uno squilibrio dei muscoli del viso e del collo e un’alterata posizione dell’articolazione temporo-mandibolare. Da ciò ne conseguono fastidi e dolori anche molto acuti.

Questa tensione e contrattura dei muscoli, se prolungata nel tempo, può influenzare le vertebre poste alla base del collo (superiori rispetto la spina dorsale), i muscoli della colonna cervicale e quelli della colonna dorso-lombare, portando anche dolore al collo, alla schiena e problemi di scoliosi.
Infine può verificarsi un’alterazione negativa della postura, con sbilanciamenti del corpo sul piano laterale o frontale.

Ecco un’elenco delle diverse patologie che possono svilupparsi:

  • problemi posturali,
  • cefalea e mal di testa,
  • incapacità di aprire molto la bocca,
  • dolore diffuso ai muscoli facciali,
  • dolori alla cervicale,
  • difficoltà a masticare, a deglutire e conseguenti problemi digestivi (dovuti ai cibi ingeriti non correttamente masticati),
  • difficoltà nella fonazione,
  • avvertimento di suoni inesistenti ( acufeni), dolore alle orecchie e vertigini,
  • stress e nervosismo dovuti ai continui dolori.

La nostra visita

Puoi richiedere una prima visita occluso posturale gratuita presso uno dei nostri studi dentistici a Roma (quartiere Trieste) o Campagnano di Roma.